convento monaci giugliano fiaccolata

GIUGLIANO. Si terrà questa sera la fiaccolata contro la chiusura del convento dei Monaci di Giugliano.

Fedeli, cittadini e associazioni hanno deciso di scendere nuovamente in strada per manifestare il proprio dissenso contro la decisione dell’ordine provinciale dei frati minori di chiudere la struttura di via San Francesco D’Assisi.

Fiaccolata contro chiusura del convento

La manifestazione partirà da piazza San Nicola dove è previsto il raduno alle 19.30 e la partenza alle 20. Il percorso sarà Corso Campano, piazza Trivio, piazza Matteotti, via San Rocco, via Camposcino, via Puccini, via Verdi per poi giungere proprio al convento dei Monaci.

In questi giorni sono stati affissi striscioni all’esterno del monastero con scritto: “Non togliere i frati da Giugliano” e “Giù le mani dal convento”. La protesta è trasversale. Il sindaco qualche giorno fa ha scritto a Papa Francesco. La diocesi di Aversa è disponibile a mantenere il convento “luogo di incontro, di carità fraterna e di spiritualità”. 

La decisione dell’ordine provinciale è stata dettata dalla “mancanza di vocazioni”. Al momento nel convento giuglianese ci sono solo 3 frati, di cui uno 90enne. I fedeli, le persone della zona però non ci stanno a perdere un’istituzione storica e così importante come quella del convento che è in città da 400 anni. 

Giugliano, chiusura del Convento dei Monaci. La Diocesi: “Continuerà ad essere luogo di preghiera”

continua a leggere su Teleclubitalia.it