maturità terza prova interviste galvani

Con oggi si chiude il cerchio delle prove scritte degli esami di maturità. La terza prova è da sempre quella più temuta dagli studenti. Un test a domande con risposta multipla o aperta su diverse materie, decisa dai commissari. Al complesso scolastico di via Marchesella dove insistono l’Iti Galvani e il liceo De Carlo, gli studenti questa mattina all’uscita non erano particolarmente soddisfatti dell’esito della prova ma nonostante ciò hanno lo sguardo rivolto al futuro.

Questo per è l’ultimo anno del cosiddetto “quizzone”. Dal 2019 infatti si cambia: finiscono gli esami vecchia maniera e se non ci saranno sorprese dell’ultimo minuto, le prove saranno tre in tutto: due scritti, italiano e prova d’indirizzo più l’orale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it