incidente via san nullo licola morto

Ancora sangue sulle strade giuglianesi. All’alba di domenica, 12 giugno, un giovane è morto in via San Nullo, a Licola, dopo un incidente che ha visto coinvolte due auto. Quattro i feriti.

Giugliano, incidente in via San Nullo: un morto e quattro feriti

Il sinistro è avvenuto intorno alle 5 del mattino. A scontrarsi una Fiat Panda e una Renault Clio. Il conducente della Clio, Marcone Merone, classe ’97, di Pozzuoli, è morto sul colpo. Feriti una 18enne, ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, e altri tre ragazzi che hanno riportato lesioni e traumi.

Dopo l’impatto tra le due vetture, la Clio è stata avvolta dalle fiamme per lo scoppio della bombola di gas GPL installata sulla macchina. Intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco, i sanitari del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Giugliano. La salma del 20enne morto è stata posta sotto sequestro. Uno dei feriti sarebbe un pedone falciato da una delle due auto primo del sinistro.

Terzo morto in due settimane

Marco Merone è il terzo giovane vittima della strada dopo Emanuele Svolazzo, deceduto in via Manzoni a fine maggio, e Giuseppe Capodanno, il 21enne spirato sull’Asse Mediano due notti fa. Anche lui rientrava, come il ragazzo coinvolto nell’incidente di via San Nullo, da una serata in discoteca.

continua a leggere su Teleclubitalia.it