giuseppe capodanno morto incidente giugliano

Ennesimo incidente mortale a Giugliano. A perdere la vita è un altro giovanissimo: si tratta di Giuseppe Capodanno, 21 anni. Il sinistro si è verificato – come riporta Il Meridiano News – sull’Asse Mediano, poco dopo le 2 di notte, all’altezza dell’uscita Giugliano-Parete.

Giugliano, incidente mortale: addio a Giuseppe Capodanno

Il giovane viaggiava lungo la superstrada a bordo di una Fiat 500 in compagnia di tre ragazze. La comitiva rientrava da una serata in discoteca quando, per ragioni da accertare, il conducente ha perso il controllo del mezzo e la vettura si è ribaltata dopo lo scontro con il guardrail. Sul posto sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118. I pompieri hanno estratto i corpi dalle lamiere per consentire le operazioni di soccorso.

Per Giuseppe Capodanno, però, non c’è stato niente da fare. Fatale l’impatto con il guardrail. Le tre giovani che invece viaggiavano con lui sono state trasportate in ospedale. Non sono note le loro condizioni ma non sarebbero in pericolo di vita. La morte di Giuseppe è l’ennesima registrata a Giugliano negli ultimi mesi. Solo due settimane fa ha perso la vita Emanuele Svolazzo, anche lui 21 anni, deceduto in via Manzoni a seguito di uno schianto a bordo del suo scooter.

continua a leggere su Teleclubitalia.it