Con un’enorme scritta gli alunni del Settimo Circolo “Salvatore di Giacomo” di Giugliano hanno gridato a gran voce il loro desiderio di pace. Per diverse settimane, docenti e alunni, sono stati impegnati nell’attività di riciclaggio di cartoni di uova che successivamente hanno dipinto in diversi colori.

Giugliano, il grido di pace degli alunni del VII Circolo: tre bandiere unite per dire stop alla guerra

L’assembramento dei cartoni è stato reso possibile grazie ad una meticolosa attività di “coding” che ha dato vita ad una meravigliosa coreografia.

Circa 600 bambini della scuola primaria e 60 della scuola dell’infanzia di cinque anni hanno creato uno scenario commovente con la speranza che il loro messaggio possa arrivare ai cuori di coloro che hanno il potere di mettere fine a questa orrenda guerra.

continua a leggere su Teleclubitalia.it