via colonne chiusura giugliano

Si preannunciano mesi difficili per la circolazione stradale a Giugliano. Da oggi, un tratto di via Colonne a Giugliano resterà chiuso al traffico veicolare per consentire i lavori Eav di rifacimento del sistema fognario già in corso all’intersezione con via Appia. La chiusura durerà circa un anno.

Giugliano, tratto di via Colonne chiuso per un anno

Una delle arterie principali di collegamento tra la città di Giugliano e il resto della provincia nord di Napoli, via Colonne, da oggi è parzialmente interdetto alla circolazione per 12 mesi in entrambi i sensi di marcia. Il tratto interessato dai lavori dell’Eav è quello a ridosso della stazione metropolitana. Saranno notevoli i disagi per gli automobilisti, sia per chi proviene da via Appia, sia per chi arriva da Corso Campano ed è diretto verso le Colonne.

Per chi arriva da via Appia sarà costretto a svoltare a sinistra, in via Aporti/via delle Camelie, all’altezza del mobilificio Morelli, immettersi sua via Signorelli, e raggiungere piazza San Nicola da via San Vito passando per via Montessori (Palazzine Ina Casa). Gli automobilisti diretti invece da corso Campano alle Colonne dovranno imboccare la stradina della metropolitana di Giugliano, raggiungere via Signorelli, svoltare a sinistra in via delle Camelie e sbucare di nuovo in via Colonne. Un autentico labirinto per chi poi deve raggiungere da via Colonne Sant’Antimo, Melito o Aversa.

I residenti: “Non ne sapevano nulla”

Molti residenti questa mattina si sono ritrovati la strada transennata senza nessun preavviso. Sul tratto interessato dai lavori non c’è adeguata segnaletica stradale, né indicazione dei percorsi alternativi da percorrere. Ai disagi già creati alle Colonne si aggiungono quelli che deriveranno dalla chiusura del tratto a ridosso con la metropolitana. Il rischio congestione stradale in una delle zone più trafficate dell’hinterland giuglianese è molto alto, soprattutto a settembre quando riapriranno le scuole. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it