giugliano bomba varcaturo commerciante

“Io non pagherò mai, loro perdono solo tempo”. Si è rivolto con queste parole il titolare della sala scommesse di Varcaturo, agli autori dell’attentato di questa notte. Ignoti, intorno alle ore 2, hanno fatto esplodere un ordigno davanti alla vetrina del centro scommesse Intralat di via Madonna del Pantano all’altezza del civico 72. 

Giugliano, parla il commerciante del centro scommesse

L’esplosione è stata udita dai molti residenti e anche dai militari dell’arma che erano in zona per un controllo di routine. Fortunatamente non ci sono stati feriti. La bomba ha causato solo alcuni danni all’attività commerciale.

Il titolare ha detto di non aver mai ricevuto alcun tipo di minacce, ma è convito che quanto accaduto questa notte è stato un’avvertimento da parte dei signori del racket. I carabinieri hanno avviato le indagini e stanno vagliando le immagini di videosorveglianza presenti in zona per cercare di identificare i bamboroli che hanno agito nella notte.

“Con me perdono solo tempo, ha dichiarato l’uomo ai microfoni di Teleclubitalia. Mi creano solo danni. Ho dei figli, cammino sempre a testa alta e non ho paura di nessuno”.

L’intervista

continua a leggere su Teleclubitalia.it