napoli furti auto pezzi venduti mercato nero 3 arresti

Auto rubate, smontante e poi vendute a pezzi al mercato clandestino. Sono state arrestate tre persone dopo il blitz di questa mattina da parte degli agenti della Polizia di Stato di Scampia e della Polizia Municipale di Afragola.

Napoli, auto smontate e pronte per il mercato nero

Il gruppo aveva il compito di cannibalizzare le auto, ovvero, tagliarle a pezzi e recuperare tutto ciò che poteva essere rivenduto al mercato clandestino in vari punti della città di Napoli e del relativo hinterland.

Le carcasse, invece, e tutte le restanti parti venivano sversate in discariche abusive, in aree rurali della provincia partenopea. I tre sono indiziati di reati di associazione a delinquere e riciclaggio.

Le persone tratte in arresto sono:

  • Emmausso Antonio, 42 anni, napoletano
  • Matuozzo Antonio, 43 anni, napoletano
  • Emmausso Tullio,61 anni, napoletano
continua a leggere su Teleclubitalia.it