Frana a Ischia, 7 le vittime accertate: 3 sono bambini

È di sette vittime accertate, tra cui ci sono anche tre bambini il bilancio al momento della frana di Ischia. I loro corpi sono stati recuperati nelle ultime ore dai soccorritori. Si tratterebbe di due fratellini di sei e sette anni e di un neonato di 21 mesi. Recuperato anche il cadavere di una donna bulgara di 58 anni e quello di una anziana.

Frana a Ischia: i nomi delle vittime

Si tratta di: Eleonora Sirabella, nata a Ischia nel 1991 (31 anni), Francesco Monti, nato a Napoli nel 2011 (11 anni), Maria Teresa Monti, nata a Napoli nel 2016 (6 anni), Maurizio Scotto di Minico, nato a Lacco Ameno nel 1990 (32 anni), Giovanna Mazzella, nata a Lacco Ameno nel 1992 (30 anni), Giovangiuseppe Scotto di Minico, nato ad Avellino nel 2022 (di  appena 21 giorni) e Nikolinca Gancheva Blagova, nata in Bulgaria nel 1964 (58 anni).

All’appello mancherebbero altre quattro persone e le operazioni di ricerca si concentrano soprattutto nella zona di via Celario. Secondo il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, i feriti complessivamente sono 5, mentre il numero delle abitazioni coinvolte è salito a 30. Salito anche il numero degli sfollati, arrivati a circa 230. Oltre alle ricerche, sull’isola sono in corso le indagini dei carabinieri dopo l’apertura da parte della procura di Napoli di un fascicolo sulla tragedia. L’ipotesi di reato, secondo quanto riporta Il Mattino, è quella di disastro colposo, ma ancora non è stato ancora iscritto alcun nome nel registro degli indagati.

continua a leggere su Teleclubitalia.it