angelo ricciardi morto incidente fondi

Si è trasformata in tragedia una gita in moto nel litorale laziale per un uomo di 42 anni. Angelo Nicola Ricciardi, sottufficiale dell’Esercito in servizio presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, è morto mentre era in sella alla sua due ruote sulla Flacca, nel comune di Fondi.

Fondi, muore militare casertano in incidente in moto

Secondo una prima ricostruzione, due giorni fa il 42enne viaggiava lungo la SR 213 Flacca a bordo di una moto Guzzi Brera 1100 quando, per ragioni da accertare, ha invaso l’altra corsia schiantandosi contro un’auto in corsa proveniente dall’altra direzione. L’impatto è stato inevitabile: Angelo è sbalzato dalla sella ed è rovinato a terra.

La dinamica

Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi. Il 42enne è stato trasportato all’ospedale San Camillo di Roma in eliambulanza dov’è deceduto per gravi ferite riportate. Sul caso indagano le forze dell’ordine. Da ricostruire la dinamica. Secondo una prima ipotesi, il centauro avrebbe invaso l’altra carreggiata nel tentativo di schivare un’auto impegnata a svoltare in un distributore di carburante. La notizia del suo decesso ha fatto rapidamente il giro della comunità di Santa Maria Capua Vetere, dove il 42enne era conosciuto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it