tina colombo rita de crescenzo

NAPOLI. Sul caso del figlio in comunità di Rita De Crescenzo interviene anche Tina Colombo, moglie del cantante neomelodico Tony e si schiera al fianco della tiktoker napoletana. La Colombo ha scritto un post su Instagram commentando la vicenda e lanciando anche un hashtag: #IOTINACOLOMBO STOCONRITAESALVATORE.

Tina Colombo con Rita De Crescenzo

“Mi chiedo Rita De Crescenzo e Salvatore Bianco sono così pericolosi da spingere gli assistenti sociali a trasferire il figlio minore in una casa famiglia?” scrive Tina Rispoli sui social. Il figlio di Rita De Crescenzo è stato tolto alla famiglia e trasferito in una comunità dagli assistenti sociali del Comune. La madre in questi giorni sta facendo diversi video sulla questione in cui si dispera e chiede che il figlio venga riportato a casa.

“Mi chiedo l’interesse di un minore all’istruzione scolastica non va di pari passo all’istruzione che i genitori trasferiscono con il loro esempio? Mi chiedo non è un buon esempio per un figlio vedere un padre come Salvatore lavorare e portare avanti un’attività? Non è un buon esempio vedere la madre Rita guarire e ammettere i propri errori e scusarsi con i propri figli? Mi chiedo un’istruzione imposta con violenza vale più dell’amore di una famiglia? Mi chiedo un ragazzino di 14 anni allontanato da casa sua ha la forza, l’energia, la concentrazione di studiare per recuperare un debito scolastico? Mi chiedo tante cose ma su una cosa ho una certezza che per il nostro sangue nonché per il nostro ordinamento il legame tra figlio e genitori deve essere preservato viene prima di tutto. #IOTINACOLOMBO STOCONRITAESALVATORE”.

La De Crescenzo, tra l’altro, ha fatto sapere sempre tramite un video su Tik Tok che il figlio sarebbe scappato dalla comunità.

Rita De Crescenzo disperata: “Mio figlio è scappato dalla comunità”

continua a leggere su Teleclubitalia.it