“Da anni denunciamo la pericolosità della EX RESIT di Giugliano!
La criminalità organizzata adesso incendia la discarica e le FIAMME AVVELENANO le coltivazioni!
Intanto i custodi sono senza stipendio da 36 mesi!
Complimenti a chi dovrebbe tutelare i diritti degli abitanti di questa regione!”

 

Questo il messaggio con cui Luca Abete presenta il suo servizio sulla propria pagina Facebook, servizio andato in onda ieri sera a Canale 5 nel corso di Striscia la Notizia che torna alla Resit, torna a Giugliano, ma non trova mai nulla di cambiato: solo veleni.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it