Dopo il caso dei würstel, il cui consumo ha causato casi di listeriosi, ora nel mirino del Ministero della Salute finiscono anche i tramezzini. Da via Ribotta arriva infatti un nuovo provvedimento: sono stati ritirati dal mercato, per una presunta allerta alimentare, i tramezzini al salmone e maionese, in vendita presso la catena di supermercati Penny dal marchio Allegri Sapori.

Dopo würstel anche i tramezzini: pericolo Listeria, l’allerta del Ministero

I lotti di prodotto richiamati dal mercato dall’azienda sono n. 22952 1 e n. 22952 2, segnalando, come si legge sul sito del ministero della Salute, di aver trovato la “presenza di Listeria monocytogenes”.

Subito è scattato il ritiro dagli scaffali dei supermercati e la raccomandazione ai consumatori “di non consumare il prodotto, di riportarlo al punto vendita per rimborso o sostituzione entro il 10/10/2022”.

L’allarme sulla Listeria rimane alto, dopo il sequestro di lotti di wurstel di pollo risultati positivi, e tolti dallo scaffale a titolo precauzionale. Si tratta, si sottolinea, di una decisione presa “esclusivamente a titolo precauzionale”.

Cos’è listeria monocytogenes?

La Listeria monocytogenes è un batterio che si trova presente nel suolo, nell’acqua e nella vegetazione e può contaminare diversi alimenti come latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, insaccati poco stagionati si legge sul sito del ministero della Salute.

continua a leggere su Teleclubitalia.it