Il Giugliano verso il big match di domenica contro la Torres di Sassari, una sfida che può valere una stagione. Sarà infatti sfida ad alta quota tra la capolista gialloblu e l’inseguitrice. Attualmente la classifica del girone G di Serie D recita così: Giugliano primo con 41 punti (ma una partita in meno, da recuperare quella con la Chyntialbalonga) e Torres 39.

GIUGLIANO-TORRES, BIGLIETTI IN VENDITA

La formazione gialloblu guidata da mister Giovanni Ferraro, tra pausa natalizia e rinvii per covid, è ferma da oltre un mese, dal 22 dicembre 2021: 1-1 a Cassino. Mentre i sardi sono già scesi in campo in questo 2022 e sono reduci dalla vittoria nel recupero infrasettimanale ad Afragola. Gli ospiti tenteranno quindi il colpaccio (previsti anche un centinaio di tifosi sassaresi) ed i tigrotti hanno bisogno della spinta del pubblico della gradi occasioni domenica alle 14.30 allo stadio Alberto De Cristofaro. I biglietti sono in vendita online attraverso il circuito Etes oppure alla biglietteria ufficiale di Tabacchi Di Marino al Corso Campano. La società di patron Mazzamauro ha deciso anche di venire incontro ai tifosi, abbassando i prezzi dei tagliandi.

La capienza massima – nel rispetto del protocollo vigente – per settore sarà del 50%, per un totale di 3.022 spettatori, suddivisi in tale maniera: Tribuna Centrale e Laterale Salvatore Sestile 1.661, Distinti Giustino Barretta 883, Settore Ospiti 478. I costi dei tagliandi saranno i seguenti: Tribuna Centrale Salvatore Sestile 10€ compresi costi di prevendita; Tribuna Laterale Salvatore Sestile 7€ compresi costi di prevendita; Distinti Giustino Barretta 5€ compresi costi di prevendita; Settore Ospiti 5€ compresi costi di prevendita. Per le donne e gli Under 12 i costi seguiranno le medesime modalità: Tribuna Centrale Salvatore Sestile 9€ compresi costi di prevendita; Tribuna Laterale Salvatore Sestile 6€ compresi costi di prevendita; Distinti Giustino Barretta 4€ compresi costi di prevendita.

Per assistere alla partita il protocollo prevede mascherina FFP2 e l’ingresso allo stadio, secondo la nuova normativa vigente, solo per coloro i quali sono in possesso del Super Green Pass, ossia la certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione.

Domenica 30 gennaio ci sarà poi anche un’altra novità: dalle ore 10:00 alle ore 14:00 sarà possibile acquistare al botteghino dello Stadio Alberto De Cristofaro le divise ufficiali da gioco della stagione sportiva 2021/2022. Il costo della maglia senza personalizzazione sarà di 50€, con ritiro al momento dell’acquisto. Il costo della maglia con personalizzazione (nome, numero e patch Serie D), sarà di 55€.

Giugliano si avvicina quindi alla grande sfida per continuare ad inseguire quel grande sogno chiamato Lega Pro. Ed ha bisogno anche del supporto della sua grande tifoseria, il cui calore è riconosciuto storicamente in tutta Italia. La terza città della Campania vuole ritornare tra i professionisti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it