Ancora alto il numero dei decessi per Covid: nella zona flegrea, nelle ultime 24 ore, si sono registrate cinque vittime nei comuni di Pozzuoli e Monte di Procida. L’annuncio è stato fatto dai sindaci delle città, rispettivamente Vincenzo Figliolia e Giuseppe Pugliese, sulle proprie pagine Facebook.

Cinque decessi nell’area flegrea per Covid

Resta ancora elevato il numero delle vittime per Covid nell’area flegrea: 5 persone sono decedute nell’arco di una giornata. A Pozzuoli, le vittime del Covid sono salite a 121, dall’inizio dell’epidemia: 15 ce ne sono state solo nel mese di gennaio. A Monte di Procida, sono in totale 15, con 467 persone attualmente positive.
A Pozzuoli, secondo i dati forniti dall’Asl Napoli 2 Nord, sono state 206 le persone risultate contagiate dal virus nelle ultime 24 ore su 1415 tamponi effettuati, che porta il totale complessivo a 14207 da marzo 2020. Rimane alto il numero attualmente dei positivi in città che si attesta su 5352 persone. La percentuale dei tamponi positivi ieri a Pozzuoli ha sfiorato il 15%, un dato superiore a quello medio della regione.

La situazione in Campania

Segnali positivi arrivano invece dal bollettino regionale e in particolare, dai dati dei ricoveri ospedalieri. Dopo settimane di crescita ininterrotta, infatti, sono in calo i ricoveri in degenza ordinaria (-14). Stabili quelli in terapia intensiva. Il calo del numero dei positivi e la riduzione della pressione ospedaliera fanno ben sperare e inducono a credere che la quarta ondata Covid in Campania, sostenuta dalla variante Omicron, sia in via di esaurimento, così come documentato anche a livello nazionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it