rosario reali aversa morto cilento

Muore sotto gli occhi della moglie. Tragedia in spiaggia ieri in Cilento, tra Pisciotta e Palinuro. Rosario Reali, originario di Aversa, 82 anni, è deceduto mentre nuotava. A ucciderlo prematuramente un malore.

Il corpo dell’anziano è affiorato dalle onde ed è stato avvistato da alcuni bagnini presenti in spiaggia, in località Capo D’Arena. I presenti sono avvicinati per prestare soccorso ma si sono subito resi conto della gravità della situazione. L’uomo era ormai privo di vita. Il corpo di Rosario Reali è stato recuperato e portato a riva dagli uomini della Capitaneria di Porto.

Una volta giunti, i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che costatare l’avvenuto decesso dell’82enne. Inutili i tentativi di rianimazione condotti sotto gli occhi sgomenti della moglie. L’uomo era solito fare lunghe nuotate. Sulle cause della morte non ci sono dubbi. E’ stato un arresto cardiocircolatorio. Il medico legale Adamo Maiese ha effettuato sul posto l’ispezione sul cadavere. Non verrà disposta l’autopsia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it