castel volturno 26enne percettrice reddito truffa online frigo

Denunciata per truffa aggravata una 26enne di Castel Volturno disoccupata e percettrice di reddito di cittadinanza. I carabinieri della locale stazione l’hanno deferita all’autorità giudiziaria per una serie di denunce a suo carico. In particolare avrebbe venduto un frigo “fantasma” a un uomo Cagliari ottenendo in cambio quasi 300 euro.

Castel Volturno, percettrice di reddito “arrotonda” con truffe online: denunciata

Tramite artifici e raggiri, la donna è riuscita a farsi accreditare la somma di 288 euro per l’acquisto on-line di un frigorifero, posto in vendita su una piattaforma web. La vittima è un 58enne residente a Selargius, in Sardegna, che ha anticipato una parte della contropartita per l’acquisto del frigo mediante bonifico a una carta postale. L’elettrodomestico, ovviamente, non è mai stato consegnato.

Seguendo il percorso del danaro, i carabinieri, dopo la denuncia sporta dal cagliaritano, sono risaliti al beneficiario del bonifico: si trattava di una 26enne di Castel Volturno, risultata già denunciata in altre circostanze e percettrice di reddito di cittadinanza. I militari hanno inoltrato la segnalazione all’Inps per la revoca del beneficio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp