Caserta piange l’improvvisa scomparsa di Antonio Genovese, storico titolare del chiosco “Genovese all’angolo con via Mazzini, in piazza Vanvitelli.

Genovese si è spento quest’oggi nella sua abitazione in via Bosco. L’uomo era molto apprezzato e benvoluto da tutti in paese, da qualche anno era andato in pensione per godersi i nipotini, lasciando la gestione del bar ai figli. Oggi Caserta perde un pezzo di storia: il suo bar da anni accoglieva cittadini, turisti, studenti, lavoratori e pensionati che si godevano il relax. Sotto choc un’intera comunità: la perdita di un caro uomo come lui, ha gettato nello sconforto amici e parenti. La cerimonia funebre si celebrerà domani alle 15 alla chiesa di Sant’Antonio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it