portafoglio casapulla 2mila euro

Trova un portafoglio con 2120 euro, lo porta in Questura e ne consente la restituzione al legittimo proprietario. E’ la vicenda accaduta a Casapulla, in provincia di Caserta, lo scorso 4 agosto.

Casapulla, trova portafoglio con 2120 euro: lo porta in Questura

Protagonista del bellissimo gesto un ragazzo del Senegal di appena 20 anni. Oltre ai contanti – come spiega Edizione Caserta – nel portafoglio c’erano anche una carta di credito, una Poste Pay e una tessera sanitaria, risultati di proprietà di C.L., un 27enne del posto.

Il 20enne extracomunitario aveva trovato il portafoglio con i soldi alle 2 di notte sulla nazionale Appia, al confine con Casagiove. Era poggiato a terra, probabilmente caduto, tra un distributore di carburanti e un ristorante.

Quando l’ha visto, non ci ha pensato due volte: l’ha raccolto e l’ha portato in Questura, senza cedere alla tentazione di tenere per sé i soldi. Un atto encomiabile. Lui si chiama Diallo e fa parte del Progetto SAI, sistema accoglienza e integrazione del comune di Caserta gestito dalla società Innotec e Esculapio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it