danilo laganà morto casandrino incidente

Incidente mortale questa mattina a Casandrino, in provincia di Napoli. A perdere la vita Danilo Laganà, 35 anni, originario di Fuorigrotta. L’uomo viaggiava a bordo di uno scooter quando si sarebbe scontrato con un’altra auto in via Borsellino.

Casandrino, incidente in scooter: morto Danilo Laganà

In circostanze ancora da chiarire, un automobilista a bordo di una Fiat 500 ha investito Danilo. A seguito dell’impatto lo scooter ha preso fuoco e per il 35enne napoletano non c’è stato scampo. Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso del centauro.

Sul luogo della tragedia sono accorsi successivamente i militari della stazione di Grumo Nevano coordinati dalla Compagnia di Giugliano. I carabinieri hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’incidente. Danilo lascia un bimbo e una compagna.

continua a leggere su Teleclubitalia.it