Caos, traffico, parcheggio selvaggio e inosservanza dei sensi unici. Ogni giorno i genitori degli studenti della Don Salvatore vitale di Lago Patria combattono con mal costume e disorganizzazione ogni volta che accompagnano e vanno a prendere i propri figli a scuola. 

Quando piove, poi, la situazione peggiora. 

Molte difficoltà anche per i bambini disabili. I marciapiedi non hanno le rampe e non ci sono posti auto liberi a ridosso della scuola. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it