Sono 14.416 i nuovi positivi in Campania su 93.955 tamponi processati (di cui 60.497 antigenici e 33.498 molecolari) nelle ultime 24 ore. Relativamente ai contagi, le persone risultate positive al tampone molecolare sono 4.651. Mentre coloro che hanno scoperto di essere positivi con il test antigenico sono 9.765. A renderlo noto è l’Unità di Crisi regionale nel bollettino quotidiano.

Campania, tasso di positività al 15,34% e 22 decessi: crescono ancora i ricoveri

Il tasso di positività di oggi è pari al 15,34% pressoché stabile se si considera l’indice di contagio di ieri, che era del 15,06%. Oggi si contano purtroppo 22 morti, di cui 14 nelle ultime 48 ore. Gli altri 8 decessi, invece, sono avvenuti in precedenza ma registrati soltanto ieri. Per quanto riguarda i ricoveri, attualmente ci sono 101 pazienti in terapia intensiva; 2 unità in più rispetto a ieri. Cresce ancora il numero dei ricoverati in area medica: oggi sono 1348; 17 in più rispetto a 24 ore fa.

De Luca: “Non chiederemo modifica sui colori”

Se si supera il 10% di occupazione delle terapie intensive, bisogna riflettere su questo fatto“, ha detto De Luca nel corso della consueta diretta del venerdì. “Lo scorso anno il Ministero della Salute ha stabilito per ogni regione qual è il numero di terapie intensive che può tenere aperte, in relazione alla popolazione. Su quali numeri si calcola oggi la percentuale di occupazione della terapia intensiva? In Campania è calcolato su 720 posti di terapia intensiva”, ha aggiunto.

“Non è tollerabile che si faccia la stessa percentuale rispetto a regioni che hanno 300 posti in più disponibili di terapia intensiva denunciati. Con un discorso di verità, si capirebbe che miracolo abbiamo fatto per reggere come stiamo reggendo in Campania. Stiamo reggendo e per quello che ci riguarda non chiediamo la modifica dei colori“, ha sottolineato il governatore campano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it