festa in casa avellino coronavirus

San Michele di Serino. Organizzano un party in piena notte in violazione delle misure di contenimento anti-virus. I carabinieri della Compagnia di Avellino hanno identificato e multato sei persone.

San Michele di Serino (Avellino), festa in casa: sei sanzionati

Era da un po’ passata la mezzanotte quando alcuni residenti hanno segnalato ai militari dell’Arma la presenza di alcune persone in un appartamento. Musica ad alto volume e tanta confusione.

Quando i Carabinieri della Compagnia di Avellino sono arrivati sul posto, ad aprire la porta è stato un trentenne, cittadino di origini romene. Il giovane ha candidamente ammesso di aver organizzato la cena unitamente alla sua compagna e ad altre coppie della zona, per “stare un po’ in compagnia”.

Gli uomini della Benemerita hanno identificato i presenti – tutti del serinese e di età compresa tra i 20 ed i 40 anni – e li hanno sanzionati per avere violato le prescrizioni di pubblica sicurezza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’emergenza sanitaria in atto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it