Troppi contagi a Cervinara, in Irpinia, e così ritorna in lockdown. In pochi giorni il piccolo Comune della provincia di Avellino ha registrato 59 contagi, 17 soltanto ieri.

Campania, crescono i contagi: scatta il mini lockdown in un Comune

A contrarre il Covid-19, riporta La Repubblica, sono soprattutto bambini e studenti giovanissimi. Alla luce dei nuovi contagi la sindaca Caterina Lengua aveva disposto la chiusura delle scuole e il ritorno alla dad. Ma con i nuovi casi emersi ieri, la prima cittadina ha deciso di istituire un mini lockdown per scongiurare l’aumento dei positivi nella città. Tra le misure di contenimento messe in campo vi sono la circolazione limitata nelle piazze e nei luoghi di ritrovo e il divieto di assembramenti per tutto il fine settimana.

Anche i sacerdoti della città hanno deciso di dare il proprio contribuito sospendendo tutte le funzioni religiose almeno fino a sabato. Domani si riunirà il comitato per l’ordine e la sicurezza in prefettura, durante il quale potrebbero essere decisi provvedimenti più severi. Non è la prima volta che Cervinara finisce in lockdown. Era accaduto in primavera, nella precedente prima ondata del Covid-19, e poi anche lo scorso autunno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it