caivano tentata rapina macelleria via don minzoni

Tentativo di rapina finisce in sparatoria a Caivano. Due malviventi hanno provato a fare irruzione in una macelleria ma di fronte alla resistenza dei titolari hanno esploso colpi d’arma da fuoco.

Caivano, rapina in macelleria finisce in sparatoria: indagano i carabinieri

A raccontare la vicenda è Il Mattino. Erano le 21 di sabato quando due uomini con il volto coperto hanno provato a introdursi all’interno di una macelleria di via don Minzoni puntando alla cassa. Uno dei familiari dell’attività commerciale, però, notando l’arrivo di persone sospette, ha bloccato la porta d’ingresso. A quel punto i balordi hanno esploso un colpo d’arma da fuoco per poi darsi alla fuga.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della Tenenza di Caivano. I militari, dopo un sopralluogo, hanno rinvenuto sul posto un proiettile conficcato sulla parete dietro il bancone. Un colpo che avrebbe potuto risultare fatale per uno dei titolari. Le indagini si avvarranno anche delle immagini di videosorveglianza. Non si esclude che la stessa coppia di malviventi abbia messo a segno anche un colpo alla farmacia di Santa Caterina pochi giorni fa quando, dopo aver distrutto le vetrate del negozio, ignoti hanno portato via la cassa automatica del valore di 15 mila euro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it