caivano morto stanza del figlio

Si tinge di giallo il ritrovamento del corpo senza vita di un 75enne di Caivano. La macabra scoperta è avvenuta nella stanza del figlio della vittima.

Caivano, trovato morto nella stanza del figlio: disposta autopsia

I contorni della vicenda sono ancora poco chiari. Scenario della tragedia – come spiega il Mattino – un appartamento situato nelle adiacenze del Santuario di Campiglione di via Colanton Fiore di Caivano. Secondo una prima ricostruzione, il 75enne si sarebbe tolto la vita con l’aiuto di una sciarpa ma non sono escluse altre ipotesi.

Sull’estremo gesto stanno indagando al momento i carabinieri della locale Compagnia agli ordini del capitano Antonio Maria Cavallo. Le ragioni del presunto suicidio restano avvolte nel mistero, visto che, dai primi accertamenti, l’uomo non soffriva di problemi di depressione né aveva dato segnali in famiglia della volontà di porre fine alla sua esistenza

L’autopsia

Il corpo del 75enne sarà sottoposto probabilmente ad esame autoptico per risalire alle esatte cause del decesso. A effettuare i rilievi nella stanza del figlio, diventata d’improvviso teatro di una tragedia, sono stati i militari dell’Arma. La vittima era conosciuta in zona e descritta come una persona semplice e disponibile. Nulla che facesse presagire al triste epilogo di ieri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it