stupri caivano indagati

Ci sono due maggiorenni indagati dalla Procura di Napoli nord per lo stupro delle due cuginette di Caivano. I due, di 18 e 19 anni, sono accusati di violenza sessuale di gruppo.

Entrambi sono a piede libero e non farebbero parte di ambienti criminali come invece per alcuni dei minorenni che fanno parte del gruppo di stupratori.

Stupri di Caivano, indagati due maggiorenni

Dall’analisi degli smartphone sequestrati potranno emergere ulteriori dettagli su questa terribile vicenda e chiarire i rapporti tra i due indagati e le ragazzine.

Al momento, secondo quanto riporta Fanpage, il 19enne avrebbe preso parte a un singolo episodio a fine luglio in un garage condominiale abbandonato del Parco Verde di Caivano, dove il giovane si sarebbe incontrato con la 12enne. Al vaglio nei prossimi giorni ci saranno tutti i dati contenuti nel suo cellulare e soprattutto le chat sui social dove i due si sarebbero conosciuti.

Intanto per oggi è prevista una manifestazione di solidarietà e vicinanza alle vittime e alle loro famiglie proprio al parco verde di Caivano. Anche la premier Meloni ha detto di voler andare a Caivano, accogliendo l’invito di don Maurizio Patriciello.

Caivano, Meloni: “Andrò al parco Verde, accolgo l’invito di don Patriciello”

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo