bonus natalizio 2021 1400 euro

Arriva il bonus Natalizio per le famiglie in difficoltà. La notizia è stata confermate anche dal premier Draghi, alla conseguente approvazione Decreto Ristori ter.

Grazie alla conferma avuta dal Governo Draghi, si è previsto lo stanziamento di circa 500 milioni di euro rivolti alle famiglie in difficoltà. Questi, in particolare, sono stati sparsi per i comuni italiani per finanziare i bonus spesa.

Il bonus scade alla fine dell’anno. Inoltre, le famiglie potranno ricevere il bonus spesa per ben 2 volte, di conseguenza gli importi potranno essere cumulati fino ad arrivare a 1.400€ di bonus spesa.

I requisiti

Il sostegno economico, a partire da Marzo 2020, è stato distribuito alle famiglie in difficoltà in prossimità delle festività natalizie poiché proprio durante le festività si percepisce un calo del reddito e molte famiglie, soprattutto quelle con figli e bambini piccoli, necessitano di un aiuto economico più importante.

Molte di loro, infatti, a novembre-dicembre 2020 hanno già percepito il beneficio per cui anche quest’anno il Governo ha deciso di riapprovare la misura a seguito dell’approvazione del Decreto Sostegni bis.

Per accedere al beneficio, ogni comune stabilisce dei criteri da rispettare, uno dei più importanti è il reddito. Ogni bando di concorso emanato dal comune presenta come requisito necessario, se non fondamentale quello del reddito, il quale dovrà essere inferiore agli 8.000€.

Quale sarà l’importo del bonus spesa Natale 2021

Anche per quanto riguarda l’importo è difficile stimare un valore unico che sia uguale per ogni Regione. L’importo varierà infatti da Comune a Comune, ecco perché famiglie con la stessa situazione potrebbero ricevere importi anche diversi a seconda del Comune di residenza. Bisognerà capire se i vari Comuni decideranno di replicare gli importi già donati con il precedente bonus spesa o se cambieranno in base alle loro disponibilità.

continua a leggere su Teleclubitalia.it