Aversa Morto 19enne

Un giovane di 19 anni, Alessio Mottola, residente a Lusciano, è morto dopo essere stato investito da un treno in transito sui binari. È accaduto nel pomeriggio di oggi, 21 maggio, intorno alle 17.30, presso la stazione di Aversa.

Aversa, Alessio Mottola investito e ucciso da treno in corsa

Sul luogo del tragico incidente sono giunti i soccorritori del 118, i quali, purtroppo, hanno potuto solo constatare il decesso del ragazzo; tempestivo è stato anche l’intervento delle autorità competenti, le quali hanno avviato le indagini al fine di stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto. Al momento, non si esclude alcuna ipotesi, che vada dal gesto volontario alla tragica coincidenza.

Secondo la prima ricostruzione, Alessio non si sarebbe accorto dell’arrivo del treno ed è stato travolto in pieno dai vagoni in transito. Sarebbe deceduto sul colpo. Per consentire le operazioni di soccorso e gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine, è stata interrotta la circolazione ferroviaria per alcune ore sul tratto Napoli-Formia.

Il comunicato

“Sulla tratta Formia – Napoli si registra un rallentamento della circolazione ferroviaria tra Aversa e Casoria a seguito dell’investimento di una persona da parte di un treno. Le autorità competenti sono sul posto per condurre le dovute verifiche”, ha affermato ieri sera Rfi. Sono stati segnalati ritardi fino a 90 minuti, oltre a modifiche e cancellazioni dei servizi ferroviari.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo