ordinanza parete

Nuova ordinanza del sindaco di Parete per limitare la diffusione del Covid in città. L’arrivo della terza ondata preoccupa anche il primo cittadino Gino Pellegrino che così decide di adottare nuovi provvedimenti.

Pellegrino ha comunicato sui social le nuove chiusure.

Ordinanza del sindaco di Parete

“In considerazione dell’aumento dei contagi sul territorio comunale – scrive il sindaco – ho appena firmato un’ordinanza con decorrenza dalla pubblicazione fino al 14 marzo 2021 al fine di evitare il propagarsi dell’epidemia in cui ho previsto l’adozione delle seguenti misure di contenimento atte a mitigare il pericolo della diffusione del virus Covid 19:

– la chiusura dei circoli sociali e delle sedi di associazioni presenti sul territorio comunale al fine di evitare l’insorgere di situazioni favorevoli alla creazione di assembramenti di persone;

– la chiusura del cimitero comunale nei giorni di sabato e domenica;

– il divieto assoluto di stazionamento e assembramento nelle strade, piazze e spazi pubblici comunali;

– la sospensione dell’ordinanza sindacale relativa all’isola pedonale e al divieto di transito veicolare in Via Roma e piazza Berlinguer nei giorni festivi;

– la chiusura della biblioteca comunale;

Rammento il divieto di consumazione sul posto e nelle adiacenze di bar, pub, ristoranti, pasticcerie, gelaterie e di ogni altro servizio di ristorazione. Raccomando massima precauzione anche nell’ambito familiare ed evitate qualsiasi contatto con persone non conviventi”.

Leggi anche: Picco di contagi tra giovani nel napoletano, il sindaco: “Non si entra e non si esce dal comune”

continua a leggere su Teleclubitalia.it