SESTO SAN GIOVANNI: I CARABINIERI SGOMINANO UNA BANDA DI LADRI STRANIERI GEORGIANI - ARRESTI - FURTI - REFURTIVA - CON BASE IN VIA TRENTO - MARESCIALLO MASSIMO PESCE

Rischiava di essere l’ennesima tragedia familiare. Un uomo di 54 anni, le cui generalità non sono ancora note, come riporta Il Mattino, ha accoltellato la moglie e ha tentato di ferire figlio al culmine di una lite familiare in un appartamento di Corso Europa. Per fortuna, allarmati dal fracasso, i vicini hanno allertato i Carabinieri.

I militari dell’Arma della Tenenza di Marano, giunti tempestivamente sul posto, sono riusciti a bloccare l’uomo e a condurlo in caserma per accertamenti. Non è ancora chiara la causa del litigio e se ci sono precedenti analoghi all’interno della stessa famiglia. La donna ferita, 49 anni, è stata ricoverata per ferite d’arma da taglio con una prognosi di 15 giorni.

L’allerta delle forze dell’ordine è alta per casi di violenza domestica, ancora di più dopo il caso di Frattaminore che ha visto un uomo, Gennaro Iovinella, uccidere moglie e figlioletto di 3 anni.



continua a leggere su Teleclubitalia.it