Due uomini di 35 anni che stavano effettuando un prelievo al bancomat delle Poste di Angri (Salerno) sono stati avvicinati da due persone con il volto coperto da caschi integrali, a bordo di uno scooter con una pistola.

Avrebbero tentato di rapinare i due; ad un loro tentativo di reazione sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco che hanno ferito le vittime alle gambe. I due sono stati trasportati all’ospedale di Nocera Inferiore. Le loro condizioni non vengono giudicate gravi.

Si tratta – scrive metropolisweb – di Rosario Rega e Luigi Coppola, entrambi volti noti in città e con precedenti. Uno di loro di recente era già stato vittima di un agguato. Potrebbe anche essersi trattato dunque di un avvertimento e sono ancora in corso accertamenti. Sul fatto indagano i carabinieri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it