27enne fugge all'alt a Casoria su un'auto rubata e si schianta contro un altro veicolo: ferita una donna

Un inseguimento tra Carabinieri e un 27enne, che non si era fermato all’alt, è terminato in un incidente tra Volla e Casoria. Il giovane, durante la fuga, ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un altro veicolo. Una donna di 51 anni è rimasta ferita.

27enne fugge all’alt nel Napoletano su un’auto rubata e si schianta contro un altro veicolo: ferita una donna

I fatti nella notte, in provincia di Napoli. I militari del nucleo Radiomobile di Torre del Greco, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno intimato al conducente di una Range Rover Evoque di fermarsi. Il giovane, un 27enne, anziché fermarsi, ha proseguito la sua corsa.

Ne è nato così in un inseguimento che è durato diversi chilometri e che si è concluso soltanto in prossimità dello svincolo della Strada Statale 7 bis: tallonato dai carabinieri, infatti, il fuggitivo ha perso il controllo dell’automobile e si è scontrato contro un’altra vettura in transito, guidata da una 51enne di Portici.

La donna è stata soccorsa e trasportata nel più vicino ospedale, dove le sono state riscontrate ferite e lesioni giudicate guaribili in sette giorni. Il 27enne, invece, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione. L’automobile sulla quale viaggiava, infatti, è risultata essere stata rubata a Capaccio Paestum, nella provincia di Salerno, qualche giorno fa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp