È purtroppo deceduto in ospedale Michele Siciliano, il giovane centauro di 30 anni di Camposano, coinvolto in un incidente mentre rientrava dal mare. Michele è morto quest’oggi dopo 40 giorni di agonia.

In quella circostanza l’impatto fu terribile. Il 30enne arrivò in ospedale con una frattura al bacino, alla tibia e al perone di entrambe le gambe e lesioni gravi in altri parti del corpo. Non sono bastati i diversi intervenuti chirurgici avuti in questo periodo. Le ferite sono risultate troppo gravi.

Tanti i messaggi di cordoglio e condoglianze da amici di Camposano e dintorni che stanno salutando per l’ultima volta Michele sul suo profilo social.

continua a leggere su Teleclubitalia.it