rosa rovescio morta puntura insetto

Un malore dopo una puntura probabilmente di un’ape che non gli ha lasciato scampo. Sarebbe questa la causa della morte di Rosa Rovescio, 44enne di Villa Literno e mamma di due ragazze. La donna è deceduto dopo essere andata in choc anafilattico.

In via Pò, dove era residente la 44enne, sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 che hanno cercato in tutti i modi di rianimare la donna che purtroppo era già morta. Ancora incredula l’intera comunità liternese. Rosa era molto conosciuta in città, persona stimata e benvoluta.

Decine i messaggi apparsi in queste ore sui social: “Mi hai spezzato il cuore”; “Commossi, partecipiamo al grande dolore che ha colpito la famiglia Rovescio Ruffo per la prematura dipartita della sig.ra Rosa”; “Non ho parole”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it