Entreranno in vigore da subito i nuovi parametri per i colori delle Regioni, contenuti nel decreto varato ieri in Consiglio dei ministri. Ma da lunedì chi rientrerà in zona gialla? Al momento nessuna Regione cambierà colore. E oggi il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità confermerà la zona bianca per tutte le Regioni.

Covid, quali Regioni rischiano di passare in zona gialla da lunedì

I nuovi criteri sono incentrati sull’occupazione delle terapie intensive e sull’ospedalizzazione: con una percentuale di posti occupati in rianimazione superiore al 10% e in area medica superiore al 15% si va in zona gialla; se superiori rispettivamente a 20% e 30% si va in zona arancione; se oltre il 30% e il 40% si va in zona rossa. Al momento nessuna Regione è vicina a queste percentuali.

Il monitoraggio della scorsa settimana ci dice che tutte le Regioni sono ancora distanti dalle soglie di ingresso in zona gialla. Anche se ad avere i valori più alti sono la Campania (2,4% per le rianimazioni e 5,1% per le ospedalizzazioni) e la Sicilia (rispettivamente 3,1% e 4,6%). In ogni caso ben lontani dalle soglie del 10% per le terapie intensive e del 15% per l’area medica stabilite per il passaggio in giallo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it