Giugliano. Si aggirava nell’androne di un palazzo brandendo un fucile, spaventando così i residenti dei “40 alloggi” di via Epitaffio. E’ finito così in manette Luigi Cante, 51enne, già noto alle forze dell’ordine.

Giugliano, si aggira col fucile nell’androne di un palazzo: arrestato 51enne

I Carabinieri della compagnia di Giugliano, dopo aver ricevuto una segnalazione, sono intervenuti all’interno del complesso popolare. Qui hanno setacciato le abitazioni della zona.

Durante le operazioni – nell’abitazione del 51enne – i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato una pistola revolver calibro 12 marca “hopkins”, un fucile calibro 12 e 19 cartucce calibro 12. Le armi, che erano nascoste su un soppalco all’interno di un borsone, saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o delitti. L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it