Tornano gli autovelox sul Litorale Domizio, tra Ischitella e la Domiziana. Con le determine 322, 323 e 323 firmate dal Comandante De Simone, termina l’iter burocratico per la realizzazione delle misure per la sicurezza stradale. Vi è quindi il ripristino totale dell’impianto semaforico di Baia Verde, tristemente noto per i molteplici sinistri mortali.

Tornano gli autovelox sul Litorale Domizio

Sarà installato il sistema Photo Red e Targa System di ultima generazione per il controllo delle infrazioni stradali. È previsto anche un piano straordinario per la gestione della sosta (in convenzione col privato) nella zona di Pinetamare.

Vi è dunque il ripristino dell’impianto autovelox mobile. Quest’ultimo è stato finalmente riparato, aggiornato e sarà usato sulle arterie principali del territorio. L’obiettivo ultimo sarà quello di garantire il controllo ed il rispetto dei limiti di velocità.

“I 50% dei proventi di queste attività reinvestiti in modo esclusivo nella locale Polizia Municipale. Infine nelle prossime settimane, a supporto delle dieci unità già operative che con tanti sacrifici operano quotidianamente su un territorio così vasto e difficoltoso, assumeremo altri tre vigili urbani a tempo indeterminato e quattro a tempo determinato”, dichiara l’assessore al ramo Pasquale Marrandino.

Leggi anche: Reddito di Cittadinanza, per Renzi deve essere abolito: pronto un Referendum

continua a leggere su Teleclubitalia.it