incidente caltagirone festeggiamenti morto giovane

Finiscono in tragedia i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei di Calcio. Un giovane di 20 anni è morto in via Portosalvo a Caltagirone (Catania). Il ragazzo è rimasto vittima di uno scontro tra due scooter, una moto e un’auto. A perdere la vita sarebbe stato il conducente di uno dei mezzi a due ruote di piccola cilindrata.

Caltagirone (Catania), incidente mortale durante i festeggiamenti

Le circostanze della tragedia sono ancora da chiarire. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, hanno trovato una scena agghiacciante: una fiat Panda appartenente a un’istituto di vigilanza privata, uno scooter schiantato contro la fiancata della vettura, poi una moto a terra e infine un altro scooter carambolato a terra. Sull’asfalto il corpo senza vita di un 20enne del posto. La dinamica è incerta. I quattro veicoli sarebbero rimasti coinvolti in un sorpasso azzardato. A determinare il sinistro potrebbe essere stata l’alta velocità.

Sul luogo della tragedia  – come documenta Kalat News – sono sopraggiunti gli agenti della Polizia di Stato, che hanno effettuato i rilievi del caso. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno interdetto via Portosalvo alla circolazione stradale per consentire i soccorsi e la rimozione dei mezzi incidentati. Gli uomini del pronto intervento però hanno potuto solo constatare il decesso del 20enne. Ferite altre tre persone. Ancora una volta, come successo a Sassari in occasione dei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia contro la Spagna, il momento di gioia si è trasformato in tragedia. In quella circostanza a perdere la vita fu Alessio Murgia, 19enne del posto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it