Vincenzo De Luca è tra i presidenti di Regione più amati dai cittadini. Lo rivela classifica annuale, realizzata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore, sull’indice di gradimento degli amministratori italiani.

Sondaggio su indice di gradimento dei politici, De Luca conquista il podio

De Luca conquista il podio, posizionandosi al terzo posto, assieme al governatore leghista del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. Stando al sondaggio, De Luca è apprezzato dal 59% degli intervistati. In vetta alla classifica Luca Zaia e Antonio De Caro, sindaco di Bari, rispettivamente con il 74% e il 65% dei consensi. Al quarto posto troviamo il governatore ligure Giovanni Toti (centrodestra) con il 56% dei consensi e al quinto posto Alberto Cirio (Piemonte, centrodestra) con il 52,5%.

Sindaci

Non brilla Luigi de Magistris, che raggiunge gli ultimi posti, posizionandosi 104esimo nella classica dei sindaci più graditi. Il sindaco di Napoli, secondo il sondaggio, raccoglie appena il 35% dei consensi.

Al secondo posto c’è il sindaco Luigi Brugnaro (Venezia, centrodestra) al 62%, seguito al terzo da Giorgio Gori (Bergamo, centrosinistra) ex aequo con Marco Fioravanti (Ascoli Piceno, centrodestra) entrambi al 61%.

Agli ultimi tre posti della graduatoria delle 105 città capoluogo ci sono infatti Salvo Pogliese (Catania, 30% dei consensi), Luigi De Magistris (Napoli, 35%) e Leoluca Orlando (Palermo, 39%).

Non va benissimo il fronte delle metropoli: Dario Nardella (Firenze, 57%) e Virginio Merola (Bologna, 54,6%) continuano a cavarsela egregiamente. Per la prima volta Beppe Sala (Milano) si ferma sotto al 50% occupando un 81° posto, mentre le sindache Cinque Stelle Virginia Raggi (Roma) e Chiara Appendino (Torino) finiscono al 94° posto con il 43% di gradimento. Clemente Mastella (Benevento) si conferma al 59,5%.

continua a leggere su Teleclubitalia.it