pozzuoli agguato salvatore artiaco

Agguato a Pozzuoli, in via Campigli, quartiere Monteruscello. A finire nel mirino dei killer Salvatore Artiaco, 51enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Pozzuoli, agguato in serata: colpito pregiudicato

Ieri sera verso le 21:30 a Pozzuoli i Carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie perché poco prima si era lì presentato Salvatore Artiaco. L’uomo presentava una ferita d’arma da fuoco al braccio sinistro.

Da una prima ricostruzione effettuata dai militari dell’Arma risulta che 2 soggetti – a bordo di uno scooter – gli abbiano sparato in via Campigli nei pressi della sua abitazione mentre passeggiava. Artiaco, giudicato guaribile in 30 giorni, è stato dimesso.

I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli hanno rinvenuto in strada 2 bossoli calibro 9. Indagini in corso per accertare l’esatta dinamica degli eventi e il movente, che potrebbe avere matrice camorristica. Ariatoc fu arrestato nel luglio del 2019 per detenzione di droga. In quella cirocstanza aveva nascosto 49 grammi di hashish dietro la caldaia della propria abitazion.e

continua a leggere su Teleclubitalia.it