morto arzano mentre va a lavoro

Drammatico risveglio questa mattina per la città di Arzano. Così come anticipa Internapoli.it, un uomo di 67 anni è morto mentre andava a lavoro. A stroncarlo sarebbe stato un malore.

Arzano, 67enne stroncato da un malore

La vittima era su un furgone insieme ad altri colleghi diretti a lavoro. Nei pressi della rotonda, il gruppo si sarebbe fermato e sarebbe sceso dal veicolo per andare al bar. Un collega si è però accorto dell’assenza del 67enne, nel frattempo trovato accasciato senza vita nel furgone.

Immediatamente i presenti hanno allertato i soccorsi. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno però solo constatato il decesso dell’uomo. Inutili i tentativi di rianimazione. Da un primo esame, si tratterebbe di una morte per cause naturali. Dolore e sconcerto nella comunità di Arzano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it