festa boss castellammare

Una festa in piena regola organizzata per la scarcerazione del ras. Fuochi d’artificio, musica e video su Tok Tok a testimoniare il ritorno a casa. Questo quanto accaduto a Castellammare di Stabia.

Nel rione Acqua della Madonna è stato salutato così il ritorno a casa del ras del quartiere. I video sono stati pubblicati su TikTok, con la canzone di sottofondo “Libero” di Tommy Riccio e con queste parole: “Auguri alla tua libertà e una presta libertà a tutti i detenuti” con tanto di hashtag #tuttopassa.

Festa per la scarcerazione del boss

L’ex detenuto è Francesco Fontana, alias “‘o chicc”, 53enne appartenente alla famiglia di camorra dei Fasano. A pubblicare il video è stato un 23enne suo parente. Sia il giovane che ha pubblicato il video che il 53enne Francesco Fontana erano finiti in manette alcuni anni fa, perché protagonisti di una spedizione punitiva consumata a colpi di pistola da un minorenne tra i tavolini di un bar. Quasi tutta la famiglia Fontana era stata coinvolta nel raid avvenuto la sera del 10 dicembre 2016 in pieno centro a Castellammare e ricostruito interamente dalle indagini della polizia.

Fontana ha scontato per intero la sua pena: cinque anni di carcere. Ora il video del ritorno a casa sta facendo parecchio discutere. A pubblicarlo il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Calci, pugni e tirate di capelli: scoppia rissa tra ragazzine fuori una scuola in provincia di Napoli

continua a leggere su Teleclubitalia.it