Dal 30 maggio tre regioni italiane – Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise – sono in zona bianca. Il passaggio dalla zona gialla a quella con meno restrizioni è dovuto al fatto che per tre settimane in queste regioni si è registrata un’incidenza al di sotto dei 50 contagi ogni 100mila abitanti.

Zona bianca, venerdì si decide: quali Regioni ci andranno il 7 giugno

Ma quali saranno le prossime regioni che, dal 7 giugno, saranno nella fascia più ambita? A quanto pare le candidate dovrebbero esserne 4. Si tratta di Abruzzo, Liguria, Veneto e Umbria.

Le quattro Regioni sono già a due settimane consecutive con un Rt molto basso e i bollettini degli ultimi giorni lasciano ben sperare. L’ufficialità delle regioni in ziona bianca dal 7 giugno si avrà solo venerdì, 4 giugno, dopo il consueto monitoraggio e le eventuali ordinanze del Ministero della Salute.

Leggi anche >> Campania, quando la regione finirà in zona bianca? La possibile data 

Con incidenza inferiore ai 50 casi ogni 100mila abitanti secondo l’ultimo monitoraggio Iss ci sono Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e la Provincia di Trento che dovrebbero lasciare la zona gialla e approdare in quella bianca solo lunedì 14 giugno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it