Napoli, accoltella 3 coetanei sul lungomare: fermato l’aggressore. È un minorenne

aggressione lungomare fermato minorenne

Tre giovanissimi, due dei quali minorenni, di 15 e 16 anni, sono stati feriti in una lite cominciata per futili motivi ieri sera in via Partenope, sul lungomare di Napoli, in una delle principali zone della movida. Per l’aggressione la Polizia di Stato ha eseguito il fermo di un minorenne. Le indagini proseguono con il coordinamento della Procura dei minorenni, in attesa della convalida.

Rissa a colpi di coltello

Il 15enne è stato ferito allo sterno: accompagnato prima al presidio ospedaliero dell’Annunziata e poi nel Cardarelli e’ stato sottoposto a intervento chirurgico (non e’ in pericolo di vita). Il 16enne e’ stato colpito alla coscia destra, all’avambraccio destro, allo sterno e alla schiena; condotto al Pellegrini, e’ stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Infine il maggiorenne, 18 anni, ha riportato ferite superficiali al gluteo superiore sinistro. Portato al Cto e’ stato giudicato guaribile in 10 giorni e dimesso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it