vaccini studenti maturità

“Dai primi giorni di giugno possiamo vaccinare i ragazzi che dovranno fare l’esame di maturità sulla base di autocertificazione che faranno i ragazzi stessi. Sopra i 18 anni vaccineremo con vaccino Johnson, sotto i 18 con Pfizer. Se ci arrivano i quantitativi necessari, faremo la vaccinazione di tutti i maturandi”. Sono le parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che intende vaccinare gli studenti che si apprestano alla maturità.

De Luca spiega che la campagna vaccinale per i maturandi potrebbe partire la prossima settimana ma questo è vincolato all’arrivo di più dosi in regione.

Vaccini, parla De Luca

“Mancano ancora 84mila dosi rispetto a quello che è dovuto alla popolazione campana per il passato – spiega De Luca – poi per il futuro dobbiamo avere una quantità maggiore di dosi per la popolazione giovane che abbiamo per arrivare ad avere a settembre un vaccino per ogni cittadino”.

Intanto il presidente fa sapere che sono state “superate ieri le 72mila vaccinazioni in 24 ore. Siamo andati oltre l’obiettivo che ci eravamo prefissati di 60mila vaccinazioni al giorno così da arrivare a 1milione e 800mila vaccinazioni in un mese”.

Continua intanto la “vaccinazione per comparto turistico alberghiero. In una settimana avremo completato”.

De Luca però ha lanciato l’allarme perchè in Campania “abbiamo una quota rilevante di cittadini che non hanno dato disponibilità a vaccinarsi, almeno un 15%. Quindi ci sono centinaia di migliaia di persone a rischio contagio”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it