vaccini studenti maturità campania

Vaccini agli studenti che sono prossimi alla maturità. E’ questo il piano di Vincenzo De Luca che vorrebbe così anticipare le procedure vaccinali per la categoria degli studenti delle scuole superiori che, seguendo l’ordine nazionale, invece dovrebbero attendere la vigilia del prossimo anno scolastico.

Vaccini agli studenti della maturità in Campania

Come riporta il mattino, al momento però c’è ancora carenza di vaccini e questo sarebbe il principale ostacolo. Così l’idea potrebbe essere quella di organizzare un open-day in un weekend per assicurare almeno la copertura con la prima dose prima delle prove di esame a una platea di 80 mila giovani (di cui 20 mila solo a Napoli).

Il nodo resta sempre dunque quello legato alla mancanza di dosi in Campania. Il presidente da settimane reclama le 200mila dosi in meno che vengono consegnate alla Campania.

Il capo di gabinetto della Regione Campania ha già scritto al generale Figliuolo proprio per evidenziare questa volontà e chiedere dunque un maggiore approvvigionamento di vaccini.

Intanto in Campania sono 3 i milioni di dosi somministrate con il 37,1% della popolazione che ha ricevuto almeno una dose e il 15,3% completamente vaccinato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it