Incidente sul lavoro nel porto di Salerno. Un lavoratore addetto alla movimentazione dei container è stato travolta da un carrello. La vittima si chiama Matteo L, 30 anni. L’operaio è arrivato al pronto soccorso del vicino nosocomio in gravi condizioni ed è ricoverato in prognosi riservata.

Salerno, incidente al porto: operaio 30enne travolto da un carrello. E’ gravissimo

Sono in corso le indagini da parte della Polizia di frontiera e della Capitaneria di porto per accertare la dinamica dell’incidente e le eventuali responsabilità. La notizia è subito rimbalzata sui social. Tanti i messaggi di amici e conoscenti che invitano gli utenti a pregare affinché il 30enne possa salvarsi.

“Voglio esprimere, a nome degli amministratori, e dei membri tutti, la nostra vicinanza alla famiglia Leone, per questo momento difficile e tragico che l’ha colpita. Il destino sembra accanirsi con loro, la nostra preghiera x Matteo, nella speranza che tutto possa evolversi nella maniera migliore possibile”, scrive un utente su un gruppo Facebook.
“Chiedo a Tutti, e fatevene portavoce con tutte le persone che conoscete, una preghiera per un lavoratore della Compagnia Portuale, Matteo portatore di Sant’Anna, che oggi ha subito un grave incidente durante il lavoro. A detta dei medici le sue condizioni sono gravi! Affidiamolo a Maria Santissima e preghiamo Maria, Sant’Anna e San Gioacchino affinché intercedano per la sua salvezza presso Dio Padre!”, scrivono gli admin della pagina “Chiesa Sant’Anna al Porto – Salerno”.
continua a leggere su Teleclubitalia.it