Prima convocata e poi cacciata dalla Partita del Cuore perché donna. Aurora Leone, comica dei The Jackal, è finita al centro di un’imbarazzante vicenda accaduta alla vigilia dell’evento benefico.

Chi è Aurora Leone e cosa è successo con la Nazionale Cantanti

Ieri sera l’attrice di Caserta ha denunciato attraverso le stories di Instagram un episodio di sessismo e di maschilismo. Mentre cenavano, Aurora Leone è stata fatta alzare dal tavolo dei giocatori della partita perché donna, nonostante fosse tra i convocati.

Abbiamo pensato che ce lo stesse dicendo perché siamo della squadra avversaria”, ha spiegato la comica. Poi è intervenuto Ciro: “Quando facciamo per alzarci l’organizzatore Pecchini dice ‘no, no, tu puoi restare. È solo lei che non può rimanere al tavolo dei giocatori”.

Così Aurora ha chiesto il perché: “Mi dice ‘sei una donna, non puoi stare seduta qui, queste sono le nostre regole‘. Ho detto guardate che io non sono l’accompagnatrice di Ciro, io sono stata convocata così come Ciro”, ha aggiunto.

“Lui mi ha detto ‘non mi far spiegare il motivo per cui non puoi stare qui, alzati’ e mi ha invitato a sedermi a un altro tavolo. Al che Ciro si è seduto con me a un altro tavolo e dopo ci ha chiamato in disparte credo il direttore generale della Nazionale Cantanti’”.

A quel punto Aurora e Ciro spiegano al dirigente che alla comica era stato detto di non potersi sedere a quel tavolo perché donna. La risposta dell’interlocutore lascia di stucco i due membri dei The Jackal: “Vabbè ma tu mica giochi, tu sei qui come accompagnatrice‘. Aurora quindi ribatte: “Ho risposto che ho la convocazione stampata e mi hanno chiesto la taglia dei completini”.

Ma è l’ultima risposta ad infastidire Ciro e Aurora:  Tu il completino te le puoi mettere pure in tribuna, che c’entra. Le donne non giocano”, si è sentita rispondere. Il suo sfogo è diventato presto virale sui social, generando indignazione tra gli utenti.

Chi è Aurora Leone?

Aurora Leone è un’attrice campana. Nata a Caserta il 18 maggio 1999, tre anni fa arriva la sua più grande occasione: partecipare a “Italia’s Got Talent”. È salita sul palco presentandosi come una studentessa di Lettere Moderne delll’università Federico II di Napoli e lì si è fatta apprezzare grazie a un monologo particolarmente divertente sulla famiglia. Grazie alla sua ironia, Aurora Leone è riuscita a guadagnarsi la finalissima e conquistare il quinto posto della gara.

Aurora Leone ottiene il successo vero e proprio grazie ai social network, entrando a far parte del collettivo The Jackal in cui è autrice e attrice di diversi contenuti. Il gruppo, composto anche da Ciro Priello e Gianluca Colucci, protagonisti della prima stagione di Lol – Chi ride è fuori, ha svolto delle attività anche per Sanremo 2020, per RaiPlay e anche per SkyUno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it