Dopo una lunga malattia è scomparsa a soli 63 anni Luisa Gibellini, sposata per un quarto di secolo con Carlo Ancelotti. Le sue condizioni si sono aggravate repentinamente ieri, al punto che l’attuale tecnico dell’Everton è volato in Italia al termine del match con il Manchester City per starle accanto fino all’ultimo. I due, nel corso della loro duratura relazione, hanno avuto due figli: Davide è assistente del papà-allenatore, Katia è invece la moglie del nutrizionista del club.

Chi era Luisa Gibellini

Luisa e Carlo si erano messi insieme fin da ragazzini e dopo la separazione, avvenuta nel 2010, l’ex allenatore del Milan si era risposato a Vancouver con Mariann Barenna McClay, nel 2014. La Gibellini era una grande appassionata di sport, giocatrice di softball e di calcio, nel ruolo di portiere, ed era solita accompagnare il marito ai campi di gioco di Milanello con l’elicottero, di cui aveva preso il brevetto nel 1999. Questo per consentire al marito di evitare il traffico dell’autostrada e trascorrere più tempo in famiglia nella tenuta di Felegara vicino a Parma vestiva con piacere i panni della taxista volante.

continua a leggere su Teleclubitalia.it